È stato facile trovare d’accordo i due professionisti, progettisti dell’edificio in costruzione al Villaggio Zeta di Modena, su quali colori utilizzare per le murature esterne, sui rivestimenti in ceramica, colore del legno dei cornicioni, serramenti e oscuranti delle finestre, lattonerie, anche se a ben vedere si tratta di due generazioni diverse a confronto: l’architetto Franco Lipparini, storica figura dell’architettura modenese e non solo, ha già all’attivo 50 anni di professione e ottanta di età ma in ottima forma e munito di un grande spirito di iniziativa e l’architetto Gabriele Lottici, che vanta una brillante carriera sviluppata a Reggio Emilia e negli ultimi anni anche a Modena, come progettista e consulente CasaClima®.

È dal connubio e interscambio di queste due generazioni di professionisti che è nato il progetto dell’intervento più prestigioso che Abitcoop ha attualmente in cantiere. Attendiamo con fiducia il giudizio finale, che sarà espresso quando tra qualche mese queste finiture saranno già visibili.