A Modena in via delle Suore 41, zona Sacca, in una palazzina di 18 unità ultimata nel 2007, sono disponibili due appartamenti per l’assegnazione in proprietà o, in subordine, anche in affitto con possibilità di riscatto. La palazzina è dotata di ascensore, stenditoio, locale riunioni e deposito cicli. Gli impianti di riscaldamento sono autonomi. Uno dei due appartamenti è la piano terra e dispone di area verde di pertinenza recintata. Su richiesta è possibile ottenere la ristrutturazione interna con rifacimento di pavimenti e rivestimenti, sanitari del bagno, porte e tinteggiature.

Gli alloggi sono già stati utilizzati e si sono resi disponibili in quanto lasciati liberi dai rispettivi soci assegnatari in godimento per scadenza dell’assegnazione al 30/11/2015. La Cooperativa provvederà ad una ristrutturazione interna mediante la sostituzione di pavimenti, rivestimenti, porte interne, sanitari, rubinetterie e tinteggi interni. Tali opere verranno ulteriormente precisate nella descrizione delle opere che verrà predisposta prima dell’assegnazione. In alternativa l’assegnatario potrà optare per la non realizzazione di dette opere ottenendo una riduzione del valore di assegnazione corrispondente al valore delle opere da realizzare.

La graduatoria derivante dal Bando sarà ordinata per anzianità di iscrizione al libro Soci della Cooperativa, con priorità assoluta per i soci richiedenti l’assegnazione in proprietà. Per partecipare al programma, i soci interessati dovranno presentare apposita domanda, su modulo predisposto dalla Cooperativa contenente anche la precisazione della tipologia di assegnazione che interessa (proprietà o godimento temporaneo per un periodo massimo di 5 (3+2) anni con opzione alla successiva acquisizione della proprietà), a partire dal 15/12/2015 ed entro le ore 12.00 del 30/01/2016 presso la sede di Abitcoop.