Anche quest’anno la Cooperativa riapre i termini dei bandi per l’assegnazione degli alloggi, destinati all’“affitto” o alla “proprietà differita”, a Modena e Provincia, che si dovessero rendere disponibili per eventuale rinuncia da parte del socio-conduttore nel periodo luglio 2013 – giugno 2014. A decorrere dal 31 maggio 2014 potranno iscriversi al bando tutti i soci che alla data del 28.05.2014 abbiano i requisiti di priorità previsti dall’art. 5 del Regolamento di assegnazione (vedi bando).

Per partecipare ai bandi, i soci interessati dovranno presentare apposita domanda, su modulo predisposto dalla Cooperativa indicando il comune/i per il/i quale/i il socio intende richiedere l’assegnazione dell’alloggio, entro e il 4 luglio 2014 presso gli uffici Abitcoop di Modena, Carpi e Vignola nei giorni di apertura al pubblico.

Alla data odierna sono comunque già disponibili per l’assegnazione immediata, in quanto le graduatorie sono già state esaurite, i seguenti alloggi in godimento temporaneo:

Comparto PEEP Santa Caterina (scala F) via Mar Ligure 144 – Modena

  • Alloggio F03, situato al piano primo, composto da ingresso, pranzo-soggiorno, cucina abitabile, terrazzo, balcone, ripostiglio due camere da letto matrimoniali, 2 bagni. L’alloggio dispone inoltre di un’autorimessa al piano interrato, una cantina al piano terra e di una soffitta al piano quinto. Il canone di godimento è di Euro 630,00 + iva mensili, da aggiornarsi a novembre 2014, a cui andranno aggiunte le spese condominiali. Il periodo di assegnazione in godimento temporaneo avrà termine il 31 ottobre 2019 e dopo il terzo anno dall’inizio dell’assegnazione il Socio potrà richiederne l’assegnazione in proprietà.
  • Alloggio F17, situato al piano quarto, composto da pranzo-soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto matrimoniali, una camera singola, ripostiglio, bagno e una loggia con annesso locale caldaia. L’alloggio dispone inoltre di un’autorimessa al piano interrato e di una soffitta al piano quinto. Il canone di godimento è di Euro 737,00 + iva mensili, da aggiornarsi a novembre 2014, a cui andranno aggiunte le spese condominiali. Il periodo di assegnazione in godimento temporaneo avrà termine il 31 ottobre 2019 e dopo il terzo anno dall’inizio dell’assegnazione il Socio potrà richiederne l’assegnazione in proprietà.

Comparto «Ex Corni», via Delle Suore 41 – Modena

  • Alloggi B13 e B17, composti da ingresso, pranzo-soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto matrimoniali, bagno, ripostiglio, due logge di cui una con annesso locale caldaia. Gli alloggi dispongono inoltre di un’autorimessa al piano interrato e di una soffitta al piano quinto. Il canone di godimento è di Euro 500,00 + iva mensili, a cui andranno aggiunte le spese condominiali.

Il periodo di assegnazione in godimento temporaneo avrà durata quinquennale. Gli alloggi sono destinati a soci appartenenti alla categoria di “lavoratori dipendenti” in possesso dei requisiti prescritti dalla Delibera del Consiglio Regionale n.° 133 del 21/12/2000.

Sono anche disponibili, in godimento temporaneo, tre alloggi da due camere in via Borsellino a Camposanto.

Le assegnazioni sono subordinate al versamento a titolo di Deposito Cauzionale di Euro 500,00 e alla presentazione di una’ apposita garanzia fideiussoria rilasciata da parte di istituto di credito, per una somma pari all’importo annuo del corrispettivo di godimento e delle spese condominiali. Gli assegnatari, inoltre, dovranno essere in possesso dei requisiti soggettivi richiesti dalle convenzioni comunali.

Segnaliamo inoltre che sono disponibili alcuni alloggi per l’assegnazione con la formula «Abita oggi, compra domani»  a Fossoli, Panzano di Campogalliano Nonantola, Spilamberto, Vignola, Medolla e Camposanto, per i quali, in caso di prenotazione entro 21 luglio 2014 è disponibile un contributo fino a 35.000 Euro utilizzando il bando regionale «Giovani coppie e altri nuclei familiari» o altre forme di finanziamento a fondo perduto per il successivo acquisto.