Apertura Bando per l’assegnazione di contributi in conto pagamento canoni di godimento ad assegnatari in particolari condizioni occupazionali.

Anche quest’anno il Consiglio di Amministrazione, consapevole delle situazioni di disagio che le famiglie si trovano ad affrontare per l’acuirsi della crisi economica ed in particolare per quei nuclei che sono colpiti da situazioni lavorative precarie come la cassa integrazione o il licenziamento, anche solo per un componente del proprio nucleo familiare, ha deciso di adottare misure di solidarietà e di aiuto dei soci in difficoltà, emanando uno specifico bando che troverai allegato alla presente: questo per situazioni venutesi a determinare nell’anno 2013 o già presenti in precedenza.

Il plafond massimo a disposizione è pari a € 20.000 complessivi. I contributi saranno riconosciuti entro un limite individuale massimo pari ai corrispettivi di godimento (IVA esclusa) dovuti dal socio beneficiario, relativi al quarto trimestre solare 2014. Se ritieni di avere i requisiti previsti dal Bando per ottenere un contributo dalla Cooperativa puoi presentare la domanda con le modalità riportate nel Bando stesso.

Scarica il Bando riduzione canoni 2014

Scarica il modulo per la domanda